Oggi sono nel quartiere Cit Turin per mostrarti una nuova operazione immobiliare. Sta per partire un’operazione sempre di Mattia e sempre nello stesso stabile dove abbiamo concluso, alcune settimane fa, un’operazione proprio al quarto piano.

Ora siamo al terzo piano, nell’altra operazione si entrava direttamente dal pianerottolo, in questo caso invece siamo dal ballatoio. Ora entreremo all’interno e ci faremo descrivere da Mattia il tipo di ristrutturazione che vorrà fare.

Andiamo a dare un’occhiata:

G.”Ciao Mattia. Raccontaci un po’ questa operazione immobiliare, che cosa hai in mente di fare, descrivici l’alloggio, insomma dicci qualcosa…”

M.”L’appartamento ha l’ingresso solo ed esclusivamente dal ballatoio. Una delle prime cose sarà prestare molta attenzione agli infissi che metteremo. Ovviamente qua le finestre sono già in metallo, rinforzate e blindate, però andremo a mettere comunque del vetro armato, anti-sfondamento, faremo vetro sia sotto che sopra, senza il tramezzo qua, di modo che entri anche un pochino più di luce ma lo metteremo sempre specchiato dato che è l’ingresso dal ballatoio. Per quanto riguarda la zona giorno come vedete non è grandissima, è leggermente piccola quindi stavo pensando che ci sono due opzioni, sostanzialmente: fare un piccolo restyling perché il prezzo d’acquisto è stato decisamente ottimo e i margini di rivendita ci sono ma non possiamo stare su prezzi come un ingresso da pianerottolo. Quindi ho ancora due opzioni attive: se fare solo un piccolo restyling o se fare una ristrutturazione totale.

Nel caso della ristrutturazione totale, noi andremo a fare questo: questo è un ripostiglio in quota fatto in muratura e per arrivarci bisogna passare direttamente da questo ripostiglio che abbiamo qua all’interno, è molto piccolo e passando da sopra accedi al ripostiglio per tutta quanta la lunghezza della parete. E’ comunque molto basso, se decido di tenerlo ad ogni modo bisognerà rialzarlo un pochino. Ad ogni modo pensavo di toglierlo per dare più spazio alla zona giorno e poter arretrare un pochino, per avere un po’ più di spazio. Continuando da questa parte, siamo nel disimpegno in cui si va nella prima camera da questa parte, ovviamente le porte verranno cambiate tutte anche perché qui ci sono tutte queste porte scorrevoli che non sono assolutamente belle. Metteremo delle porte bianche, effetto legno. Questa è la camera più grande, è più o meno 5 metri e mezzo, anche qualcosa di più come lunghezza, però non è molto larga. Ad ogni modo rimane la camera più vano dell’alloggio. Qua abbiamo la finestra che da’ direttamente su Corso Francia. Anche qua verrà cambiato l’infisso. I termosifoni sono ancora belli, magari qua, senza le mutande, li andiamo a ritinteggiare tutti…

Poi, ogni camera ha una di queste nicchie qua, che sicuramente riusciremo a sfruttare in qualche modo. Adesso vediamo se mettere delle porte per fare una specie di armadio a muro o sfruttarle in qualche modo.

Tornando sul ripostiglio si va nel bagno che non è molto grande. Anche qua all’interno c’è una nicchia. Se andiamo a fare una ristrutturazione totale questa parete del bagno verrà arretrata per dare un po’ più di spazio e riusciamo anche a inserire uno spazio per la lavatrice e magari anche un piccolo ripostiglio. Magari si arretra anche solamente di mezzo metro, anche perché qua su Torino guardano principalmente le zone giorno e i bagni. Questa invece è la seconda camera, un pochino più piccola rispetto all’altra, però ha il balcone che da’ su Corso Francia. Anche qua l’infisso verrà cambiato”

G.”Qui abbiamo la metro vicina, vero Matti?”

M.”Abbiamo due metro vicine…”

G.”Una è Racconigi e dall’altra parte Bernini, quindi comunque molto ben servita”

M.”Nel caso facessimo un restyling pensavo anche di recuperare il pavimento perché è stato messo 3-4 anni fa, è ancora in buono stato, ovviamente non molto pulito però una volta recuperato farà sicuramente una bella figura. Se invece andiamo a rifarlo completamente allora mettiamo tutto quanto parquet, andiamo ad aumentare le dimensioni del bagno, a togliere quel ripostiglio, mettere un bel ripostiglio in quota nella camera più grande. Nel caso invece dovessimo fare solo un restyling andremo sicuramente a rifare il bagno, quello sicuramente andiamo a rifare tutto quanto, andiamo a cambiare rivestimento della cucina, lasciamo questo tipo di pavimento, cambiamo sicuramente le porte e gli infissi. Come vedete i termosifoni sono tutti abbastanza belli, questo qua magari lo facciamo bianco, non ha senso andarli a sostituire in caso di un restyling completo. Adesso è appena andato via il geometra che ha fatto il rilievo di tutto quanto l’appartamento, manderò il rilievo direttamente al progettista, gli spiegherò che ci sono queste due opzioni possibili e mi metterà su carta sia l’una che l’altra e valutiamo anche insieme all’agente immobiliare quale potrebbe essere una soluzione migliore per una rivendita rapida.”

G.”Bene Matti allora ci siamo! Parte una nuova operazione, adesso andremo a fare altri video in altri cantieri, qui ho visto che sei ancora un po’ indeciso e stai per scegliere o restyling o la ristrutturazione intera, comunque lo faremo vedere ai nostri amici nei prossimi video e quindi vi faremo sapere che tipologia di intervento Mattia deciderà di fare e vedrete come al solito tutti i vari stati avanzamento lavori, fino alla vendita.

Ok, salutiamo i nostri amici e andiamo a girare un altro video. Ciao a tutti.”

Ti interessa il mondo degli investimenti immobiliari?

Ho creato SpecchioDinamica, l'unica community per gli investitori immobiliari basata sulla pratica.

Clicca qui per saperne di più...