Successione

Oggi rispondo a Luca Riccardo Grassi che mi ha fatto questa domanda:

” Vorrei fare una proposta di acquisto per un immobile interessante a Milano che però proviene da una successione. Puoi darmi un consiglio su cosa devo stare attento e su come potermi tutelare?”

Luca, l’argomento successione è decisamente interessante anche perché molte persone non sanno che nel momento in cui muore la persona la proprietà dell’immobile passa automaticamente agli eredi.

Il discorso successione è prettamente fiscale e normalmente si usano due modalità per accettare un’eredità:

1) Accettazione espressa. Difficilmente viene utilizzata perché è molto costosa. Nella maggior parte dei casi si vede la seconda modalità:

2) Tacita accettazione. Si hanno dieci anni di tempo per poterla fare ed ha un costo di poche centinaia di euro. Normalmente non ci sono difficoltà ad acquistare un immobile proveniente da successioni ma se vuoi stare più tranquillo puoi chiedere un atto di notorietà agli eredi che possono ottenere tranquillamente all’anagrafe. In questo modo sia tu che l’agente immobiliare sarete maggiormente tutelati.

Come sempre, spero che le informazioni che ho condiviso con te possano esserti in qualche modo
utili nella tua attività di investitore immobiliare. Ci vediamo al prossimo video e alla prossima domanda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.