Strategia di ristrutturazione C.so Vittorio Emanuele II 147

Iniziamo a fare il giro: la prima cosa di cui ti vorrei parlare sono i serramenti interni che come puoi vedere sono veramente molto brutti, li andremo a sostituire mettendo dei serramenti sempre bianchi e con un vetro che permette di far passare la luce.

Per quanto riguarda le camere, entriamo nella prima. Prima di tutto, due o tre dettagli: vedi quelle parti a stucco in alto e anche i bordi? Quelle sono situazioni che non piacciono più molto, quindi andremo a fare un soffitto a pari,

Per quanto riguarda i davanzali verranno sostituiti quindi cambieremo il marmo, i serramenti andremo a levigarli, verniciarli e applicare il doppio vetro e quindi diventeranno completamente nuovi. Sostituirò la serranda, queste tapparelle che sono tutte rotte, le maniglie e queste placchette. Ricordati che quando fai una ristrutturazione ricordati di cambiarle sempre perché ti renderai conto che quando sarà tutto nuovo è importante il dettaglio.

Per quanto riguarda il pavimento, questo parquet si potrebbe recuperare ma andremo a farne uno completamente nuovo. Per risparmiare un pochino e dare una buona resa andremo ad incollare sopra, visto che il pavimento lo permette, andremo ad incollare sopra un pavimento di rovere sbiancato, metteremo dei battiscopa bianchi, soffitto bianco, e sulle pareti daremo un grigio chiaro.

Per quanto riguarda il bagno andremo a demolire tutti quanti i rivestimenti e la vasca non va bene in questa posizione perché va a chiudere troppo, quindi toglieremo la vasca e tutti quanti i sanitari e qui metteremo la doccia, quindi faremo un piatto a filo pavimento con box in cristallo, il radiatore del riscaldamento lo togliamo e lo andremo a mettere su parete. In questa zona, avremo poi, subito dopo la doccia, vaso, bidet e lavandino. Sono stato la giornata di ieri a ordinare tutti i materiali e vedrai che anche il bagno cambierà completamente aspetto.

Il rivestimento fino a questa altezza non si usa più e vedrai che anche qui l’impatto visivo sarà notevole per quanto riguarda i clienti interessati. Tieni presente che il bagno viene considerata con molta attenzione dai clienti che cercano un immobile.

Passiamo alla seconda camera: vale il discorso della prima, quindi sostituzione del serramento, andremo ad incollare sopra il pavimento un rovere sbiancato, qui abbiamo anche un balcone lato strada, i serramenti stesso discorso, andremo ad installare il doppio vetro, li levigheremo e cambieremo colorazione. Qui il pavimento ha già un rivestimento, quindi una volta che verniceremo il metallo e daremo una lavata con uno sgrassatore il pavimento tornerà come nuovo, c’è già la copertina in marmo intorno e quindi qui siamo abbastanza tranquilli. Come puoi vedere la parte alta della tapparella è rotta e l’andremo a sostituire.

Per quanto riguarda i radiatori manterremo questi che sono in ghisa e non vale la pena sostituirli, li smonteremo, li verniceremo e torneranno nuovi anche questi.

Ora possiamo passare alla cucina: qui non metteremo lo stesso legno del resto della casa, ma andremo a mettere una piastrella. Ho trovato una piastrella in monocottura grande, in offerta, molto carina, sul grigio e faremo con la stessa tonalità anche il rivestimento della zona cottura, quindi si vedrà il pavimento e il rivestimento con lo stesso materiale. In questo modo la cucina uscirà molto di più e vedrai che sarà un effetto gradevole e molto piacevole. Per quanto riguarda questa zona, come puoi vedere in questo momento c’è la caldaia, l’andremo a togliere, dall’interno e ne metteremo una esterna, tanto la caldaia da soltanto l’acqua calda, quindi la sposteremo e la metteremo in nicchia sul balcone, quindi queste piastrelle verranno rimosse, stessa cosa per il davanzale e verrà fatto tutto completamente nuovo.

Per il balcone esterno, come puoi vedere è molto piccolo, ancora in cemento, lo andremo a piastrellare, quindi metteremo piastrelle piccoline, con copertina in marmo sul bordo, la parte in ferro è già riverniciata e questa è la zona dove andremo a mettere la caldaia, quindi faremo un foro nel muro e andremo ad incassarla, come puoi vedere se ti affacci, lì hanno fatto lo stesso lavoro con la caldaia e il pannello zincato, devono ancora verniciare ma faremo qualcosa del genere.

Passiamo al ripostiglio: ho in mente di trasformarlo in lavanderia. Questo spazio è abbastanza grande e comodo per una famiglia, una coppia ma anche una persona da sola è molto importante la lavanderia. Quindi qui andremo a mettere una piccola parete attrezzata dove si potrà mettere la lavatrice, un lavatoio, la luce e la parte alta potrà essere sfruttata con mensole o come uno meglio crede.

Un ultimo dettaglio: come puoi vedere c’è già la porta blindata, con ancora la carta sopra. La possiamo sfruttare, quindi che faremo, visto che andiamo a inserire tutti i serramenti bianchi, senza cambiare il pannello, andremo a carteggiare la parte in legno e la verniciamo di bianco e quindi resterà uniforme con il resto dell’alloggio.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.