Il  24 novembre, qui a Torino, abbiamo fatto il primo evento nazionale della nostra community SpecchioDinamica. E’ stata veramente una giornata molto intensa, ci sono state un sacco di persone, erano più di 200 i partecipanti a questo evento e sul palco sono passato oltre 20 speaker. La cosa interessante è che gli speaker erano personaggi della community, quindi non persone abituate a stare su un palco, per carità alcuni di loro anche lo erano, ma una percentuale molto piccola. La maggior parte delle persone erano addetti ai lavori, gente che è abituata a fare investimenti immobiliari ma che non è abituata a diffondere contenuti su un palcoscenico.

Questo ha creato un grado di attenzione e di adrenalina molto alto, anche perché ho deciso di fare degli interventi molto piccoli come durata, massimo 15 minuti, quindi speech veramente molto brevi.

Si è parlato di tantissime tematiche: dall’home staging fino all’opzione di acquisto, passando per il trading immobiliare, le ristrutturazioni, le operazioni immobiliari, l’acquisto e la cessione del credito, gli affitti brevi, gli affitti a studenti. Insomma, abbiamo veramente spaziato su tantissimi argomenti e oltre tutto, la cosa interessante è che gli speaker sono persone che realmente fanno quel tipo di attività. Questo ha portato un valore grande a tutto quello che è stato fatto.

In questa giornata di  festa, oltre agli speaker, ho chiesto a una persona che si occupa di tutt’altro, di partecipare con noi. Lei si chiama Francesca Sofia ed è una ricercatrice scientifica. Perché ho chiesto a Francesca di partecipare al nostro evento? Avevo piacere che lei portasse la sua causa tra noi investitori immobiliari. Noi spesso siamo bravi a fare operazioni immobiliari, spesso siamo bravi a guadagnare denaro, quindi siamo anche molto fortunati. Ci sono persone molto meno fortunate di noi, non soltanto all’estero ma anche qui, in Italia. Qui si parla di epilessia.

E’ un problema poco conosciuto. Molte persone sanno cosa significa questa malattia perché ne hanno sentito parlare ma in realtà non lo conoscono veramente. Ho avuto modo di parlare con Francesca di questo, lei ha una figlia che ha questo problema e posso dirvi che è una vita veramente difficile per un genitore ma soprattutto per il malato o il figlio che la vive. Quindi, ho chiesto a Francesca Sofia di salire sul palco con noi per parlare di questa causa e per raccogliere dei fondi. Noi non abbiamo venduto alcun corso all’evento ma ho chiesto a lei di essere presente per poter far sì che potessimo raccogliere denaro per la causa dell’epilessia.

Certo, diventa sempre difficile parlare di questi argomenti ma soprattutto quando si parla di un momento di festa, di un momento di aggregazione, ma io credo che noi tutti abbiamo una grande responsabilità: è una responsabilità nei confronti di chi sta peggio di noi, nei confronti di chi ha dei problemi, soprattutto di salute. Quindi, laddove possibile credo che sia necessario questo senso di appartenenza , perché poi alla fine siamo tutti parte di un unico mondo ed è giusto anche dare una piccola parte di quello che noi, fortunatamente, riusciamo a guadagnare in più rispetto a quello che ci serve, o meglio, un piccolo aiuto per aiutare chi ha più bisogno di noi.

Quindi ho deciso di far preparare e confezionare tutta la registrazione dell’evento e dividerla per speech in un bell’infoprodotto. Questo infoprodotto però non viene venduto, viene donato e ognuno di voi, soprattutto tu, se sei interessato, puoi fare una donazione per averlo e puoi scegliere da donare per averlo, anche perché, per quanto mi riguarda, tutto il ricavato, al 100% verrà devoluto all’associazione.

Quindi avrai la possibilità di fare una donazione diversa, di qualsiasi prezzo che tu ritieni opportuno, quella che sceglierai sarà la donazione che arriverà interamente al centro per l’epilessia.

Quindi se tu non hai disponibilità economiche e vuoi vedere il nostro evento lo puoi fare tranquillamente, si può mettere anche pochi euro per averlo oppure se hai la possibilità di offrire qualcosina in più, se lo farai sicuramente ci saranno delle persone che ti potranno dire un grandissimo “grazie!” per l’aiuto che gli stai dando.

Clicca qui per donare: bit.ly/dona-fie

Ti interessa il mondo degli investimenti immobiliari?

Ho creato SpecchioDinamica, l'unica community per gli investitori immobiliari basata sulla pratica.

Clicca qui per saperne di più...