Come partecipare ad un’asta immobiliare

Come si partecipa un’asta immobiliare? Come saprai, tutti, tranne il debitore, possono partecipare alla vendita giudiziaria di un immobile. In questo video ti parlo della modalità di partecipazione come persona fisica.

Per prima cosa, devi scarticare dal sito del tribunale il modulo d’offerta e compilarlo con: nome del professionista delegato alla vendita, numero dell’esecuzione immobiliare e il numero del lotto.

Ora passiamo ai tuoi dati personali: inserisci nome, cognome, luogo e data di nascita, indirizzo di residenza e codice fiscale, stato civile, regime patrimoniale e numero telefonico. Adesso siamo arrivati al punto in cui devi indicare il prezzo offerto, le tempistiche entro le quali intendi effettuare il pagamento, firmare il documento e applicare una marca da bollo da 16€. Infine, devi allegare all’offerta anche la seguente documentazione: copia della carta d’identità e altro documento di riconoscimento, copia del codice fiscale, assegno circolare, con importo non inferiore al 10% del prezzo offerto.

Questi sono tre suggerimenti che potrebbero esserti utili nella compilazione dell’offerta:

  1. Leggi l’avviso di vendita. All’interno di questo documento trovi specificate le modalità di partecipazione all’offerta. In alcuni casi potrebbero essere leggermente diversi rispetto a quanto ti ho appena descritto.
  2. Offri il prezzo più basso. Nell’avviso di vendita sono indicati due prezzi: quello a base d’asta e quello dell’offerta minima.
  3. Controlla l’offerta con attenzione. Posso dirti per esperienza che un numero di esecuzione immobiliare errato, la mancanza di firma, l’intestazione non corretta dell’assegno, ti faranno invalidare l’offerta.

Come sempre spero che queste informazioni ti possano essere utili per il tuo prossimo acquisto all’asta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.