Cosa comporta il cambio di impresa di ristrutturazioni durante l’operazione

Quando si fa un cambio di impresa durante un’operazione immobiliare posso garantirti che, per l’esperienza che ho maturato nel tempo, questo comporta molto spesso un danno. L’impresa che entra dopo difficilmente vuole certificare gli impianti degli altri e difficilmente si assume la responsabilità.

Entrano a lavori iniziati, ti risolvono il problema ma ciò che gli spetta è una cifra più grande rispetto a quella che avresti dato all’impresa iniziale.

Un esempio nella mia esperienza: un’impresa seria, un uomo fantastico, un impresario che era sempre stato una persona precisa. Lavoravamo da 10 anni insieme e a un certo punto mi ha messo in crisi 5 cantieri. Purtroppo è un essere umano come tutti e aveva difficoltà perché aveva perso un sacco di soldi, non aveva più i denari per gestire l’acquisto di materiali, per pagare gli operai e così, in un attimo mi sono trovato a dover gestire una crisi completa con diversi cantieri.

Questa è una di quelle cose singolari che capitano mentre si fanno ristrutturazioni, parte essenziale per gli investimenti immobiliari.

Queste situazioni vanno affrontate lavorando in modo intelligente e si può fare solo avendo un team di professionisti al servizio dei tuoi investimenti immobiliari e avendo le capacità di prevedere e ridurre questi danni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.