I valori sono una delle pietre miliari del mindset di un investitore immobiliare. Ma noi stiamo parlando oggi di investitori immobiliari ma vi dico che funziona anche in altre professioni.

A me è capitato di stare in contatto con altri investitori immobiliari, ne ho parlato anche nel tour di “Errata Corrige”, un investitore che come me faceva investimenti immobiliari, però questo investitore aveva una caratteristica differente: lui comprava immobili terra-cielo occupati e per liberarli li allagava!

Li allagava, per davvero! Li allagava uno o due volte, poi mandava qualcuno che andasse a dare fastidio, in qualche modo lui comprava con fortissimo sconto, li liberava e poi faceva un utile importante. E’ un modo di fare l’investitore immobiliare, fa investimenti immobiliari sì però ha valori diversi.

Io con un investitore di questo tipo non riesco a lavorare, non perché lui sia peggio e io sia meglio ma siamo diversi. I valori sono importanti. Se riusciamo a capire quali sono i nostri da subito, riusciamo veramente a trovare i partner giusti e la modalità operativa giusta, perché ci sono persone predisposte a fare una cosa e persone predisposte a farne un’altra e se indaghiamo noi stessi e ci facciamo delle domande riusciamo a capire noi stesso cosa può farci del bene perché l’etica, per quanto mi riguarda, è alla base del mio lavoro.

Stavo facendo una ristrutturazione, non avevamo sostituito la porta blindata e nel momento in cui abbiamo sostituito il pannello, dentro, sapete come sono fatti quei cilindri che escono…quella porta non aveva i cilindri, aveva i fori, tutto quanto ma mancava l’impianto dentro. Quando ho visto questa cosa ho chiamato il fabbro, ho fatto sistemare e abbiamo chiuso. Il cliente nemmeno la sa questa cosa ma io la sapevo, non potevo lasciare così quella porta perché avrei dormito male.

Quindi se noi riusciamo a capire chi siamo realmente e che etica abbiamo, possiamo capire come vogliamo lavorare.

Cemento o legno? Sostenibile o no? Cemento. Non m’interessa. Non che sia sbagliato costruire in cemento ma io voglio costruire, se costruiamo, solo in bioedilizia, solo in immobili sostenibili perché sono convinto che sia stata cementificata troppo la nostra Italia. Ci sono un sacco di immobili da riqualificare e piuttosto riqualifichiamo quelli, non ha senso per me andare a costruire nuovi immobili.

E’ una visione, è un modo di pensare , è un valore però se noi riconosciamo questi valori possiamo lavorare meglio e scegliere meglio i nostri partners.